Myeden: la geniale semplicità dei piccoli passi.

Myeden a Verona costruisce attorno al sistema Vertical Farming un elementare modello dedicato ai canali Horeca, geniale e vincente per la sua semplicità.

Ho incontrato Matteo Bordato e Nicolò Menini a Verona, una chiacchierata amichevole attorno ad un caffè.
Vorrei introdurre il loro progetto di Vertical Farming Myeden http://www.myeden.it/ perché lo credo geniale quanto elementare: forse la semplicità è la chiave di un successo che sembra, a dir loro, già adesso soddisfacente.
“Il progetto è nato quasi casualmente da una chiacchierata tra me e Nicolò in cui ci siamo accorti che avevamo entrambi la stessa idea riguardo al Vertical Farming” mi racconta Matteo, poi continua. “Da una parte avevamo entrambi l’obiettivo di creare un business che fosse realmente sostenibile sia dal punto di vista ambientale che economico, non solo per gli indubbi vantaggi di risparmio di acqua, suolo, etc. che probabilmente conosci meglio di noi, ma anche imponendoci di utilizzare energie rinnovabili che che potessero coprire la totalità del fabbisogno produttivo. Dall’altra abbiamo messo al centro delle nostre attenzioni la salute delle persone. Volevamo dimostrare come potesse esistere una vera alternativa all’agricoltura tradizionale, sopratutto nei prossimi anni in cui il mondo dovrà fronteggiare scenari demografici, climatici ed urbani diversi da oggi”
Dopo quasi un anno di ricerche e studi Myeden è fondata il 5 Novembre 2018.
Matteo e Nicolò si dedicano personalmente e fin dall’inizio alla progettazione e allo sviluppo del loro progetto, della loro Vertical Farm, seppur in spazi ristretti e con budget ridotti. Dedicano pieno tempo alle varie implementazioni di progetto, piano piano crescendo e raccogliendo importanti feedbacks sui prodotti che andavano consegnando principalmente ai Ristoranti locali.
Aver partecipato in prima persona alle fasi di studio, di approfondimento, di progetto e di sviluppo - tutt’ora sono attivi personalmente - ha permesso a Matteo e Nicolò il totale controllo dei tools e dei processi di sviluppo.
E, seppur con un modello di business interessante - la costruzione di piccoli hub di produzione diffusi che siano in grado di coltivare ortaggi biologici nei grandi centri urbani mantenendo un rapporto diretto tra produttore e consumatore - credo che la forza del progetto Myeden sia semplicemente Il Fare. Entrambi conoscono la totalità dei processi, le problematiche connesse, gli errori commessi sono stati comuni, i successi condivisi, le modifiche al modello veloci e rapide. Operare con la piena attività in ogni fase ha permesso di comprendere velocemente ciò che il mercato, ancora in parte da istruire, necessitava. E su quelle necessità Matteo e Nicolò sono stati veloci e bravi a modificare il proprio modello, variare le produzioni, le colture e le specie per esempio, come insistere nella produzione in-house dei prodotti di aiuto alla crescita, ascoltare chi a loro stava intorno. E adattare quanto appreso al loro modello di Vertical Farm e al progetto Myeden.

Inizialmente Myeden produce Microgreens, per la semplicità di gestione, non solo di crescita ma di impostazione di un sistema Indoor verticale di aiuto alla crescita. Coltivare Microgreens ha permesso di avere prodotto, di distribuirlo e ricavarne feedbacks, al contempo di crescere nella gestione dei processi di Vertical, luci, gestione delle acque, del clima, dei flussi di energia.
“La flessibilità che avevamo impostato come base al progetto si è rivelata importante al momento in cui abbiamo per esempio compreso - mi racconta Nicolò - come la distribuzione di soli Microgreens si mostrava limitativa rispetto all’interesse per il Vertical Farming che mostravano i nostri clienti. Riscontravamo molto interesse per la tecnologia e per il sistema verticale, per i presupposti su cui si basava, mentre avevamo maggiori difficoltà a diffondere la massa producibile di Microgreens che eravamo pronti ad offrire. Abbiamo analizzato il problema con Matteo e trovato quella che per noi è risultata una chiave vincente.”
Myeden, forte di sviluppi e test effettuati nei mesi precedenti, inizia a produrre Basilico e Menta, le due chiavi prodotto individuate come consolidamento del mercato. Il Basilico prodotto in Vertical Farming per i canali Horeca locali e successivamente la Menta hanno risposto alle necessità evidenziate dai clienti e sono stati la chiave con cui, ancora, introdurre volta per volta le varie specie di Microgreens coltivati, le Baby e altre aromatiche.
La geniale semplicità dei piccoli passi.
Oggi Matteo e Nicolò, con oltre 40 Ristoranti serviti in Verona, con purtroppo numerose richieste ahimè disattese per impossibilità produrre la totalità della massa che veniva loro richiesta dai numerosi Ristoranti interessati, hanno così deciso di effettuare un importante salto di scala su uno spazio decisamente più generoso ma sopratutto che permetterà una offerta massiccia, seppur locale, in linea con il modello di espansione definito.
Sono lieto di poter contribuire seppur con poco allo sviluppo di Myeden: una testimonianza di come con la volontà, la passione e il fare è ancora possibile costruire impresa importante, anche in Italia.

Source: autore. Tutti i Diritti Riservati.

Add Comment